Pin ispirazioni
529 views |0 comments

Diciamoci la verità, se sei un genitore e/o hai un’attività non hai di sicuro bisogno di un articolo (e dei mille altri che ci sono) per decidere cosa fare in questi giorni di incertezza. 

Il nostro è più che altro un articolo di svago in cui abbiamo raccolto un insieme di cose che ci piacciono. Che speriamo ispirino anche te, aiutandoti a conoscere qualcosa di nuovo e a sviluppare la tanta agognata creatività così utile nel lavoro e – soprattutto – nella vita.

Formazione 

  • La settimana della Formazione è un progetto voluto e curato dall’agenzia Search On Media Group che si occupa di SEO e strategie digitali (organizzano anche ogni anno il Web Marketing Festival), è una vera manna per chi vuole stare al passo con le strategie di marketing digitale e tutti gli interventi sono assolutamente gratuiti!
  • Il Web Marketing Festival fa la sua parte in questo periodo difficile e mette a disposizione gratuitamente tutti gli interventi della passata edizione.
  • Coursera una quantità di corsi esagerata tenuti da docenti universitari di tutto il mondo con relativa certificazione.  
  • Skillshare una selezione di corsi pensata appositamente per creativi e aspiranti tali.

Comunicazione

  • Su Nuovo e Utile, il sito di Annamaria Testa, si trovano un sacco di spunti utili per migliorare la propria comunicazione e capire come funzionano il cervello e la creatività. Alcuni di questi articoli li trovi pure su l’Internazionale.
  • Parole Ostili è un progetto sociale contro la violenza delle parole che ha l’obiettivo di responsabilizzare ed educare gli utenti della Rete ad adottare uno stile di comunicazione gentile. Ci piace molto e condividiamo in pieno il loro manifesto, firmalo anche tuPerché le parole sono importanti.

Ispirazione e svago

Da vedere

Di fare il pieno di ispirazioni visive non ne abbiamo mai a basta! Tra i siti che ci fanno perdere la testa ci sono:

  • Frizzifrizzi, un magazine online di cultura visiva from Bologna with love;
  • Collateral, Web Magazine dedicato alla cultura creativa contemporanea;
  • Pinterest, il nostro “spacciatore” di fiducia. Colpevoli, nient’altro da dichiarare.

Su Netflix ci si può sbizzarrire coi documentari. I nostri preferiti?

Racconti di Luce, The Art of Design e The Creative Brain perchè ci portano a scoprire il processo creativo di famosi fotografi, designer e innovatori.

Anche tu hai la passione per le serie TV?

Bene, eccone alcune un po’ nerd che hanno allietato le nostre serate invernali: 

  • Silicon Valley: un gruppo di informatici cerca fortuna nella valle più famosa del mondo vivendo in un incubatore di startup. Hai mai provato ad avviare una startup con altre persone? Qui ritroverai esattamente tutti i problemi e le dinamiche che hai dovuto affrontare anche tu! Se, invece, non ne hai mai avuta una ci sono degli spunti interessanti sulle cose da fare, ma soprattutto da non fare.
  • Big Bang Theory: non ha bisogno di presentazioni questa serie milionaria che racconta le vicende di giovani scienziati e il loro rapportarsi con il mondo meno nerd di loro.
  • Mad Men è lo specchio di una New York anni ‘60. Ambientata in un’agenzia pubblicitaria, Mad Men è tutto quello che noi femministe non vorremmo mai vedere nella realtà di oggi ma è maledettamente bellissima.

E cosa meglio dei film per farci entrare nella mente di un creativo? Ecco qualche titolo:

  • The Imitation Game, tratto dalla storia vera di Alan Turing, matematico inglese, considerato uno dei padri dell’informatica e dei moderni computer. 
  • L’arte del sogno, un film di Michel Gondry che racconta di Stéphane, un giovane creativo che confonde realtà e sogno.
  • con Birdman Iñárritu entra dietro le quinte di uno spettacolo teatrale ed esplora temi come il caos, la pazzia, l’ego e l’approvazione degli altri.
  • Fur – un ritratto immaginario di Diane Arbus si ispira alla vita di una fotografa a dir poco anticonformista.
  • Frida, il film su Frida Kahlo; non puoi non averlo visto, riguardalo ancora su Netflix!
  • Blow Up di Antonioni, un film cult per gli amanti della fotografia.

E se vuoi entrare nel dietro le quinte e scoprire alcune curiosità sul cinema, quelli della Slim Dogs con i loro video “come ca**o hanno fatto?” ci spiegano come hanno girato alcune delle scene più famose dei film e delle serie tv che tanto amiamo.

Le TED Conference sono fonte di grande ispirazione per noi. Qualche esempio?

Da leggere
  • Ruba come un artista è un libro piccolo piccolo che insegna ad essere più creativi nel lavoro e nella vita. 
  • La Mucca Viola: il sottotitolo dice “come farsi notare in un mondo tutto marrone”; tu ce la fai?

Di libri sulla creatività ne abbiamo parlato anche alla Rete al Femminile di Biella in questo articolo.

Da ascoltare

Piccoli non sfigati è il podcast di Guido. Ci trovi “le discussioni di due che hanno una microimpresa e imparano a costruirla a botte di discussioni”.

Ok, ok, di spunti te ne abbiamo dati un bel po’. Ci fermiamo qui anche se la nostra lista potrebbe continuare ancora e ancora… 🙂

Vuoi ricevere spunti creativi sempre freschi?

Author

Laura & Francesca

Chi siamo?

Una grafica e una fotografa a disposizione della tua attività. Uniamo le forze e facciamo dialogare le nostre due professionalità, confrontandoci continuamente per creare identità visive solide, belle e centrate al cuore del tuo business.
Sei un artigiano/a, un/a libero professionista o una piccola impresa?

Noi ti aiutiamo a comunicare al mondo chi sei, cosa fai [e come lo fai] in modo chiaro e coerente.

Post comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Go Top